È molto positivo il bilancio delle prime tre settimane di preparazione, e dei primi due test amichevoli, per i ragazzi della Under 16 di mister Michele Sassone. Dal punto di vista atletico i ragazzi sembra abbiano quasi tutti “preso il ritmo” giusto per affrontare un campionato difficile come quello regionale, allo stesso modo gli automatismi tattici portati dal nuovo mister stanno cominciando ad entrare nella testa e nelle gambe dei ragazzi, sia in fase offensiva che difensiva, come anche qualche schema su palla inattiva. Dopo le acque del torrente Farfa, il Preparatore Atletico Daniele Goretti ha proposto un’altra uscita suggestiva nella Riserva naturale Nomentum. Nell’occasione oltre ad una camminata rigenerante e divertente tra i boschi, sono stati proposti degli esercizi di equilibrio ma anche degli esercizi di forza, con una serie di ripetute su brevi salite sterrate. Alla fine l’immacabile crioterapia con le gambe dei ragazzi immerse nell’acqua in continuo scorrimento del fontanile della Riserva.

Quanto alle prime amichevoli stagionali, sono state entrambe vinte molto nettamente e, cosa più importante, chiuse con la porta inviolata. Due importanti test per dare a tecnico e staff le prime indicazioni sullo stato dell’opera fin quì. Sabato prossimo, la squadra sarà attesa da un nuovo confronto amichevole: il derby contro il Real Monterotondo Scalo. Impegni che si fanno via via più coinvolgenti per la truppa di mister Sassone dunque, per farsi trovare pronti sotto ogni aspetto all’esordio in campionato del 16 ottobre..