Prosegue a ritmi serrati la preparazione della squadra Under 16, sotto la attenta guida di mister Michele Sassone e del preparatore atletico Daniele Goretti . Dopo una prima parte dedicata ai test fisici, la preparazione è iniziata a spron battuto con allenamenti composti da due sedute: la mattina parte atletica e il pomeriggio tecnico- tattica, fondamentale per cominciare a far prender confidenza ai ragazzi con il nuovo sistema di gioco del mister.🏞🧊 Molto stimolante per i ragazzi è stata l’iniziativa di domenica mattina: dopo quasi una settimana di allenamenti ad altissima intensità, lo staff tecnico gialloblù ha voluto organizzare una seduta diversa, dando appuntamento alla squadra direttamente nella Riserva Naturale Tevere Farfa. Giornata importante per l’integrazione dei nuovi arrivati e per il divertimento dei ragazzi perché camminare nell’acqua, con lo spettacolo della natura intorno ridendo e scherzando, ha una sua funzione ludico- ricreativa. Dopo giorni passati ad allenarsi sempre al campo, inoltre, allenarsi in un ambiente nuovo e così diverso mette serenità e stimola nuove energie mentali.

Dal punto di vista fisico poi, l’iniziativa è stata parimenti importante: immergere per oltre un’ora le gambe nelle acque gelide del Farfa è stata una sorta di crioterapia naturale dopo i carichi muscolari dei giorni precedenti. Senza contare che camminare con l’attrito dell’acqua, soprattutto nella parte in cui la squadra è andata controcorrente, è altamente allenante. Continuate così, forza ragazzi!