Allo stadio Fausto Cecconi, la nuova Monterotondo Academy sta muovendo i suoi primi passi in un clima di grande entusiasmo, voglia di ripartire e soprattutto divertirsi. Uno dei punti cardini di questo nuovo corso è senza dubbio il gruppo dei Piccoli Amici, anni 2014 e 2015, che cresce a livello numerico giorno dopo giorno, sotto gli occhi del mister Alessandro Tollis, con la supervisione dei responsabili Marco Marchi e Gianluca de Dominicis, i quali seguono quotidianamente da vicino gli allenamenti dei bambini.

“I Piccoli Amici – spiega Tollis – sono la categoria più divertente ma allo stesso tempo più impegnativa. Quest’anno stiamo facendo un importante salto di qualità a livello di esercizi e metodi di insegnamento. Le esercitazioni sono volte a far prendere ai bambini la conoscenza del pallone e del campo di gioco, a migliorare le loro capacità tecniche di coordinazione e di abilità motorie. Ogni esercizio viene sviluppato sotto forma di sfida, in senso limitato ovviamente per la loro età, per renderlo più interessante ed avvincente”.

Difficile parlare di calcio alla loro età, per questo l’attenzione dei tecnici è rivolta anche e soprattutto ad altri aspetti: “Fondamentale a 5-6 anni – conclude Tollis – è insegnare ai bambini ad avere rispetto dei compagni, degli avversari e del mister. Puntiamo molto inoltre sull’educazione del bambino, in campo e fuori, iniziando ad insegnare le prime regole di vita all’interno del gruppo e dello spogliatoio”.